Iniziano i Saldi invernali, questa volta con una data unica per tutte le regioni: il 5 Gennaio.
Eccezion fatta per Sicilia e Basilicata, dove i saldi sono già iniziati il 2 Gennaio, e la Val D’Aosta, dove i saldi inizieranno oggi 3 Gennaio.

Quest’anno, dunque, le Regioni hanno concordato un giorno unico di inizio delle tanto attese offerte invernali, scegliendo una data che dia l’occasione ai compratori di sfruttare il ponte della Befana per acquistare a prezzo scontato i capi che magari hanno già adocchiato durante lo shopping natalizio.

La data di chiusura del periodo dei saldi varia invece da regione a regione.
Ecco il calendario:

Il Lazio ha il primato del periodo più breve (15 Febbraio), seguito da Liguria e provincia di Bolzano (18 Febbraio).
In Puglia, Piemonte, Veneto e Calabria si potrà approfittare dei prezzi scontati fino al 28 Febbraio.
Marche e Basilicata chiuderanno la stagione dei Saldi rispettivamente il 1 e il 2 Marzo.

Per la maggior parte delle regioni, ovvero Abruzzo, Emilia-Romagna, Lombardia, Molise, Sardegna, Toscana, Umbria e Provincia di Trento, la durata è protratta fino al 5 Marzo.
Il 15 Marzo sarà invece il turno della Sicilia.
In Valle D’Aosta e Friuli Venezia Giulia i saldi sono prorogati fino al 31 marzo 2017.
Infine la Campania, che chiuderà la stagione dei saldi addirittura il 2 Aprile.

Per i consumatori, ecco alcuni consigli:
Visitate in negozi qualche giorno prima per poi poter verificare che i saldi siano effettivamente applicati. In questa occasione si possono anche provare le taglie, per evitare le file ai camerini, soprattutto nelle grandi catene.
Controllate sempre le etichette, che i capi siano dell’ultima stagione e che la merce non abbia difetti.
Conservate lo scontrino! Infatti la restituzione e il cambio del prodotto acquistato in caso di difetti deve restare valida anche per il periodo dei saldi.
I negozi devono esibire il prezzo pieno e la percentuale di sconto applicata, e devono permettere sempre, se hanno il POS, il pagamento con bancomat e carta di credito.

Decidete prima di cosa avete effettivamente bisogno, per evitare di essere trascinati in uno shopping inutile abbagliati dallo sconto sul prodotto: prediligete i capi più importanti e duraturi: cappotti, giacche invernali, scarpe abbigliamento sportivo per voi e per i vostri figli.

Ricordate che i saldi inizieranno anche nei negozi on line… e nelle maggiori città Europee!
Per cui, se stavate programmando un viaggetto per le prossime settimane, ecco le date dei saldi 2017 in Europa!

Potrebbe interessarti anche:
SHARE