Che siate romani imprigionati nel Grande Raccordo Anulare o turisti che poco si spaventano del solleone, Roma ha tanto da offrire anche nel mese di agosto. Anzi, soprattutto nel mese di agosto, quando la città un po’ più vuota, cambia abito. E diventa la metropoli dell’ estate romana

Cosa fare ad Agosto a RomaCosa fare a Roma nel mese di agosto. Sono lontani i tempi della città vuota, dei paesaggi desolati, delle vie roventi con serrande chiuse. Roma è una città che ad agosto vive, anzi risorge. Dal proprio caos. E offre un menù niente male di appuntamenti. Tutti, i migliori, li potete trovare sul nostro sito www.estate-romana.it. Ma noi abbiamo voluto selezionarne 3 per voi. Le 3 cose che proprie non dovreste perdere se, per volontà o necessità, vi trovate a trascorrere agosto nella Città Eterna.

Il Grande Cinema sotto le stelle. Eravamo la città del cinema. Un prestigio un po’ perso, è vero, dai tempi della Dolce Vita. Però ad agosto Roma torna ad emozionare i cinefili. Perché la città si accende delle mille luci dei proiettori delle arene. I piccoli templi del cinema all’ aperto che tornano a trasmettere le pellicole più importanti distribuite durante l’ anno e le grandi anteprime del prossimo autunno. Anche se in un clima da spending review, le arene di Roma sono tornate anche quest’ anno. Le più belle? Quelle che proprio non dovete lasciarvi scappare? Ve ne suggeriamo due su tutte: quella di Piazza Vittorio Emanuele II, nel quartiere multietnico della città – l’ Esquilino – e quella di Garbatella – in uno dei luoghi più pop della Roma vera.

Opera alle Terme di Caracalla. E’ l’ arte che per eccellenza contraddistingue il nostro Paese: l’ Opera. Una forma espressiva che in estate si sposa a Roma con una delle location più suggestive della Capitale: le Terme di Caracalla.

La Boheme, la Turandot, Madam Butterfly. Rivivranno tutte in una cornice fantastica, sotto il cielo stellato di Roma. Opera e balletto come se piovesse. Spettacoli d’ eccellenza per opere di raffinata eleganza. Non potete dire di aver vissuto un agosto romano, senza essere passati per l’ Opera alle Terme di Caracalla.

Un bagnetto a Ostia in nome della legalità. La novità dell’ estate 2015 è l’ apertura della spiaggia di Libera. Si chiama Spiaggia Libera Spqr presso il lungomare Amerigo Vespucci 144. Un pezzo di spiaggia tolto al malaffare e alla criminalità, purtroppo ancora tanto – troppo presenti in quel di Ostia.

Un salto in questo spiaggia, nel mese più hot dell’ anno, servirà a rinfrescarvi ma anche a riappropriarvi di ciò che da sempre è vostro: il mare di Roma.

TUTTI I PROGRAMMI DELLE ARENE ESTIVE DI ROMA

4 COSE DA VEDERE ASSOLUTAMENTE D’ ESTATE A ROMA

SHARE