Il 2017 è l’anno della rivoluzione creativa al Maxxi, il Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo. Ben 15 nuove mostre, una nuova web tv dell’arte contemporanea ( JACK Contemporary Arts Tv ), la commistione tra arte e scienza, temi globali e riflessione sul mondo, e il triplicare degli spazi della collezione permanente: ecco i progetti che faranno del MAXXI uno dei luoghi più interessanti della cultura romana e non solo.Migliori mostre al MAXXI di Roma

LE MOSTRE IN PROGRAMMA AL MAXXI

Il progetto ALCANTARA-MAXXI quest’anno è dedicato a Local Icons. Urban landscapes from North to South: un viaggio nel mondo attraverso le opere di grandi designer: Form Us With Love, Great Things to People, Gustavo Martini, Steven Haulenbeek, Marc Thorpe, Liliana Ovalle, Seck + Birsel, Ilkka Suppanen.
Fino al 26 Febbraio 2017.

THE INDEPENDENT. URBAN GORILLAS propone un modo alternativo e non passivo di vivere le città, gli altri cittadini e gli spazi urbani, fino al 19 Marzo 2017.

Dall’11 Marzo al 17 Aprile sarà possibile assistere alla video Installazione FREEDOM OF MOVEMENT di Nina Fischer & Maroan el Sani.

Di grande attualità Please Come Back. Il mondo come prigione; la mostra che racconterà il controllo globale della società contemporanea a partire dal carcere, attraverso le opere di 26 artisti di tutto il mondo. Fino al 28 Maggio 2017.

NATURE FOREVER è il titolo della mostra monografica dedicata all’artista Piero Gilardi (13 Aprile- 15 ottobre 2017).

Tra le proposte di questa Rivoluzione Creativa un posto d’onore spetta a Zaha Hadid e L’Italia, il tributo che la fondazione dedica alla visionaria architetta anglo irachena che ha progettato il Maxxi, con un’esposizione che racconta il lavoro dell’artista nel nostro Paese, a partire dal Museo che ospiterà la mostra fino al Terminal Marittimo di Salerno e il City Life a Milano. ( 23 Giugno 2017- 28 Gennaio 2018).

Un’altra esposizione dedicata all’architettura prevista per l’estate al Maxxi. MOBILE ARCHITECTURE è il titolo della mostra dedicata a  Yona Friedman, icona dell’architettura utopica (dal 23 giugno al 24 Settembre 2017).

È programmata per ottobre la performance degli artisti Jennifer Allora e Guillermo Calzadilla.

Arte e scienza si uniscono nella mostra Einstein Oggi. Percorsi tra arte e scienza, in programma per Autunno, organizzata in collaborazione con Agenzia spaziale italiana, Istituto nazionale di Fisica nucleare e Miur. ( Autunno 2017 – aprile 2018)

Kemang Wa Lehulere, il sudafricano vincitore del Deutsche Bank – Artist of the Year 2017, sarà in mostra dal 29 Settembre ( fino a Novembre).

La trilogia su Mediterraneo e Medioriente curata da Hou Hanru si concluderà a novembre con la mostra Beirut, Rinascimento Mediterraneo/ Mediterranean Renascence. ( 15 Novembre 2017 – Aprile 2018).

ESTATE ROMANA AL MAXXI

Per festeggiare i suoi 40 anni, l’estate romana animerà il Maxxi con una serie di eventi culturali, tra spettacoli, workshop, conferenze organizzati in collaborazione con il Comune di Roma. Ad arricchire il programma, la ricostruzione del Teatrino scientifico di Franco Purini e Laura Thermes.

LEGGI LE MIGLIORI MOSTRE A ROMA NEL 2017

CINEMA AL MAXXI

Anche quest’anno prosegue la proficua collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma – CityFest che propone, fio al 29 Marzo, antemprime, cortometraggi, documentari, film d’animazione e la masterclass di Danny Boyle, premio Oscar con The Millionaire.

PUBLIC PROGRAMS

Un fitto calendario di appuntamenti con artisti, architetti, lezioni sulla creatività contemporanea, corsi di storia dell’arte, architettura e design animeranno il Maxxi rendendolo un luogo dove vivere l’arte e imparare a tutto tondo.

Teatro, performance, proiezioni, collaborazioni con le scuole, completeranno il programma per questa Rivoluzione Creativa del Maxxi.

Potrebbe interessarti anche:
SHARE