Fiumicino è conosciuta principalmente per essere il maggior aeroporto di Roma. Pochi sanno che la cittadina offre diverse attrazioni naturali e storico-artistiche.

Guida a Fiumicino
La Necropoli al Porto, sull’Isola Sacra di Fiumicino

Per chi vuole visitare Roma senza alloggiare nella città, Fiumicino è un’ottima base, vista la comodità del trenino metropolitano che ogni 15 minuti parte per percorrere la tratta Fiumicino-Fara Sabina, con fermate anche al centro della Capitale, e con la linea diretta per la Stazione Termini.

Oggi noi di Estate-Romana.it vi portiamo a Fiumicino. Comune del litorale romano, dove spesso turisti e cittadini della Città Eterna si fermano soprattuto nei mesi più caldi. Nonostante l’ indipendenza amministrativa del Comune, Fiumicino è strettamente legata al tessuto sociale ed economico della Capitale, diventandone in qualche modo una appendice adagiata sul “mare di Roma”…

LA NECROPOLI DI ISOLA SACRA

Da un punto di vista archeologico la zona più interessante è Isola Sacra, con la sua necropoli sul Porto. L’Isola che sorge tra i rami della Foce del Tevere, in età romana si chiamava Insula Portuensis. Qui sorge la Necropoli del II-IV secolo avanti Cristo: un luogo poco conosciuto ma magico, grazie alla sua tranquillità e alla fitta vegetazione di pini e cipressi che circondano più di 200 edifici funerari in ottimo stato di conservazione. Una passerella conduce i visitatori, permettendo la passeggiata anche a disabili e carrozzine.

MARE E CAMPAGNA A FIUMICINO

Dal punto di vista naturalistico, Fiumicino è frequentata soprattutto per il mare, anche se le spiagge più vicine alle città e in particolar modo alle foci del Fiume Tevere sono tristemente note per la sporcizia. Per farsi un bagno quindi, conviene allontanarsi un po’ per approfittare delle strutture di Fregene e Maccarese, che fanno parte del Comune di Fiumicino.

Fa parte del comune di Fiumicino anche parte di Castel di Guido, con la sua Oasi Naturistica, all’interno della Riserva Statale del Litorale Romano. Spesso protagonista di battaglie per la sua salvaguardia, L’Oasi di Castel di Guido permette con i suoi sentieri di fare escursioni e gite tra boschi, macchia mediterranea e fauna selvatica.

SHOPPING A FIUMICINO

A Fiumicino sorge Parco Leonardo, uno dei centri commerciali di Roma. Più di 250 negozi per tutti i gusti, dall’elettronica, l’abbigliamento, la casa, la cura del corpo e il tempo libero. All’interno del Parco Leonardo c’è anche la multisala Uci Cinema, con 24 sale e una programmazione per tutti i gusti.

Per uno shopping assolutamente alternativo, periodicamente a Fiumicino si svolge l’asta degli oggetti smarriti, cioè i bagagli dimenticati in aeroporto ( il prossimo appuntamento è per questo 19 Aprile alle ore 9, a via della Scafa 143). Si tratta di una sorta di gioco d’azzardo, in quanto i compratori non conoscono il contenuto dei bagagli messi all’asta: è quindi possibile trovare solo biancheria ed effetti personali, o avere un colpo di fortuna e accaparrarsi macchine fotografiche computer, costosi souvenir e gioielli!

IL PORTO DI FIUMICINO

Come in tutte le città sul mare, il porto è sempre uno dei luoghi più suggestivi, soprattutto al tramonto, col sole che si tuffa nel Mar Tirreno.
Il porto di Fiumicino è un porto canale, è possibile quindi fare una passeggiata serale per poi fermarsi a mangiare in uno dei numerosi ristoranti lungo la banchina, o semplicemente gustarsi un gelato.
Mangiare il pesce a Fiumicino è uno dei riti tradizionali dei romani, che approfittano di una giornata di relax per fare una gita fino al porto per gustare una frittura.

FIUMICINO IN BICI

Nuove opere sono in programma per riqualificare la città di Fiumicino e renderla sempre più vivibile per i suoi abitanti: è di pochi giorni la notizia della realizzazione di una Città dei bambini e dei ragazzi: non solo un parco giochi ma anche un luogo di servizi per bambini e genitori.
In questo piano è previsto anche un nuovo auditorium e un museo civico, ma la notizia più interessante è l’inaugurazione di una pista ciclabile che dovrebbe avvenire prima dell’estate, collegando l’aeroporto con i siti archeologici, correndo lungo gli argini del Tevere. Una grande novità per tutti gli amanti dello sport o del turismo sostenibile!

COME RAGGIUNGERE FIUMICINO

Il modo più comodo di raggiungere Fiumicino da Roma è col treno Metropolitano con partenza ogni 15 minuti con fermate anche al centro: Tiburtina, Ostiense e Trastevere. Da Termini, il treno Leonardo Express parte ogni 30 minuti, con un percorso più veloce, perché non interrotto da fermate intermedie.

Fiumicino è anche raggiungibile con gli autobus della Cotral con partenza da Lepanto o Magliana ( in corrispondenza delle fermate della metropolitana di Roma).
In automobile, è raggiungibile o attraverso l’autostrada Roma- Fiumicino, o attraverso la Via Portuense. In alternativqa, è possible prendere la Via Aurelia e la Roma Civitavecchia.

SHARE