E’ forte l’ attesa per l’ arrivo in Italia del nuovissimo quarto gestore di telefonia mobile. Iliad è pronta a sfidare Tim, Vodafone, Wind e 3. Che poi queste ultime due, come abbiamo avuto già modo di raccontare, costituiscono ormai un solo operatore.

4fan.it notizie sul gestore mobile Iliad

E se oggi sul mercato italiano siamo passati ad una situazione a minore concorrenza, ci penserà Iliad a rompere il giocattolo ai nostri big tre. In Francia la società è molto nota per aver introdotto la compagnia telefonica Free Mobile. Qualcosa di mai visto prima.

In pochi mesi, Free Mobile ha messo al tappeto la concorrenza proponendo un moderno modello di telco, principalmente basata su internet, passaparola e disintermediazione. Il frutto di una strategia innovativa promossa dal papà del progetto Xavier Niel? Tariffe più che dimezzate. Un cazzotto in faccia a qualsiasi ipotetico cartello.

Oggi Iliad ha un posto anche in Italia. Ed esordirà tra pochissimo visto che da quanto apprendiamo dalla sede di Milano, i lavori sono ad uno stato molto avanzato. Il marketing è già avviato, gli accordi commerciali utili per veicolare sim e telefoni, pure. Per la rete, Iliad ha un solido accordo con Wind Tre che nei primi anni le darà una mano per coprire tutto il territorio. Si tratta di una partnership della durata di 10 anni. Ma solo sulla rete. Per tutto il resto, il gestore di Iliad e Wind Tre saranno concorrenti.

Il blog dedicato al nuovo quarto gestore è online: 4fan.it

Per la prima volta l’ arrivo di una nuova compagnia mobile è atteso già da migliaia di consumatori italiani. Su Facebook nascono gruppi e pagine e gli hashtag legati a Iliad fanno ben sperare i vertici dell’ azienda.

Questo perché il mito di Free Mobile ha da tempo varcato i confini francesi arrivando da noi. L’ idea di poter risparmiare e di godere di tariffe con giga illimitati, fa gola evidentemente già a molti italiani che non hanno bisogno della pubblicità della compagnia. Sanno già che Iliad, dove va, porta ad un netto abbassamento dei prezzi e a piani tariffari chiari, semplici, trasparenti e senza costi extra.

L’ attesa ha già fatto nascere un sito, www.4fan.it, interamente dedicato all’ avventura dei francesi di Iliad in Italia. Le anteprime su quello che sarà il prossimo quarto operatore italiano di telefonia mobile. E le discussioni sulle aspettative dei tanti fan. Insomma, Tim, Wind Tre e Vodafone hanno davvero da temere. La fama di Xavier Niel è già arrivata da noi. E in molti non vedono l’ ora di cambiare sim al proprio telefonino.

SHARE