A quelli di Unicusano, si sa, piace innovare e giocare forte. Cercando di abbattere un po’ i muri dell’ Università classica. E ci sono già riusciti in più occasioni. Questa volta, scenderanno in campo nello sport preferito dagli italiani: l’ Unicusano Fondi entra nel calcio professionistico.

fondi calcio in serie D
La straordinaria storia dei ragazzi dell’ Unicusano Fondi Calcio, approdati in Lega Pro. Passione per il pallone ma anche tante storie di coraggio da raccontare. Quelle dei ricercatori dell’ Università Niccolò Cusano di Roma.

C’ è entusiasmo nel quartier generale di Unicusano. Le sfide, quando si vuole rivoluzionario qualcosa, sono sempre ambiziose. E anche questa volta quelli dell’ Università di Roma Niccolò Cusano ce l’ hanno fatta. Hanno portato il calcio universitario in Lega Pro, con una squadra che proverà a confermare le ottime prestazioni sportive ma che sarà soprattutto una finestra aperta, dallo stadio alla ricerca scientifica.

Non scenderemo mai in campo da soli – ha spiegato il direttore generale Stefano Rannucci. Con gli undici di Unicusano Fondi Calcio ci saranno anche i malati, le loro famiglie, le storie di successo dei giovani ricercatori. Insomma, un bel mix per lo sport più bello per gli italiani, assieme alle eccellenze di questo nostro Paese.

Sport, coraggio, passione e voglia di rendere trasparenti i confini dell’ Ateneo romano. Attraverso questa ma anche tante altre iniziative di successo: Radio Campus Cusano, le edizioni cartacee, assieme al Corriere dello Sport di Unicusano Focus e Unicusano Up Magazine.

Perché quando qualcuno crea a Roma qualcosa di buono, ha la normale voglia di raccontarlo a tutti. E per farlo utilizza tutti i canali e gli strumenti possibili. E l’ Università Niccolò Cusano, oggi in piena espansione con un ambizioso progetto di strutture nuove, di racconti da fare, ne ha davvero molti.

Guarda anche il sito http://9nl.de/A18DA18



SHARE