1 Luglio, inizia la stagione dei saldi estivi! Per sei settimane i romani potranno approfittare delle offerte proposte dai negozianti per i loro acquisti.

Il 1 Luglio inizia la stagione dei Saldi Estivi 2017!

Il calendario dei saldi italiani prevede una data di partenza uguale per tutte le regioni: il 1 luglio. A seconda delle regioni, però, i saldi termineranno in date diverse.
Nella maggior parte dei casi, la stagione dei saldi estivi terminerà a fine Agosto: nel Lazio questa data è stata anticipata al 12 Agosto.

Bisognerà dunque affrettarsi per poter comprare a prezzi vantaggiosi!

I commercianti sperano di risollevare in questo modo una stagione non troppo sorridente, a causa della ormai nota crisi:i saldi estivi sono un’occasione per fare affari d’oro anche con le migliaia di turisti che ogni anno affollano la Capitale, che tra una visita ai musei e una passeggiata nei luoghi storici, son ben contenti di portare a casa un capo di Moda Italiana.

Tempo di crisi, anche i clienti si sono ormai attrezzati: moltissimi sono infatti gli italiani che hanno preso l’abitudine di fare un giro per negozi qualche giorno prima dell’inizio dei saldi, per individuare qual capo o quell’oggetto che poi potranno comprare a prezzo scontato.

Quest’ultimo anno, però, pare che i consumi siano leggermente incrementati: per questo motivo si stima che i saldi saranno meno vantaggiosi rispetto agli anni passati.

Dalle boutique del centro città fino ai grandi centri commerciali e agli outlet romani, si stima che i saldi estivi riguarderanno soprattutto il settore abbigliamento. Meno fortunati i piccoli negozi di periferia, tagliati fuori dal circuito turistico, anche se la tendenza dei romani sta tornando piano piano ad essere quella di frequentare i fidati negozietti di quartiere.

Saldi estivi 2017: consigli e accorgimenti

Per fare buoni affari durante i saldi, bisogna prestare attenzione ad alcuni dettagli. Ecco poche, semplice regole:

  • Comprate ciò di cui avete davvero bisogno: non fatevi prendere dalla frenesia del prezzo ribassato, altrimenti vi ritroverete la borsa piena di capi e oggetti non necessari e non avrete effettivamente risparmiato un euro!
  • Approfittate dei saldi per acquistare capi e oggetti “importanti”: abiti da cerimonia, scarpe di buona qualità, borse da lavoro… oggetti che durano nel tempo e su cui la percentuale di sconto applicata vi permetterà un risparmio davvero notevole!
  • Prestate attenzione a cosa comprate: osservate che il capo sia integro e privo di difetti: durante i saldi potrebbe essere difficile poterlo cambiare con un altro identico della stessa taglia.
  • Cercate di comprare capi che siano effettivamente della nuova collezione, e confrontate sul cartellino il prezzo vecchio con quello scontato per verificare l’effettivo vantaggio.
SHARE