Cari amici lettori, oggi abbiamo deciso di recensire un BOX TV, una di quelle “scatolette” capaci di trasformarvi una classica TV, in SMART. Partiamo dal presupposto che a molti di noi piacerebbe acquistarlo, senza spendere però cifre folli, per questo oggi abbiamo optato nel recensire un prodotto, venduto su Amazon a prezzi più che vantaggiosi.
Ora è giunto il momento di scoprire MXQ PRO 4K!

Recensione Android

Caratteristiche Tecniche:
Le dimensioni con il quale è stato progettato MXQ PRO 4K, sono le seguenti: 11.4×11.4×2.5 cm;
il sistema operativo montato al sui interno è ANDROID in versione 6.0 Marshmallow;
8 i GB di memoria interna per l’installazione di applicazioni;
1 GB di RAM;
QuadCore ARM Corex-A53 da 2.0 GHZ il processore che lo compone.

Contenuto della confezione:
Aprendo il pacco che vi sarà recapitato da Amazon, all’interno a parte il dispostivio, troverete: un telecomando (consigliamo di integrarlo ad una tastiera), l’alimentatore ed un cavo HDMI.

Materiali e Design:
MXQ PRO 4K, si presenta come una “scatoletta” in plastica piccola nelle dimensioni, ciò consente di poterla maneggiare senza problemi e vi da l’opportunità di adagiarla anche dietro la scocca del televisore.
Diverse le porte che ha in dotazione il nostro dispositivo, esattamente: un’uscita audio/video analogica, una porta per l’incremento di una scheda MicroSD, quattro porte USB, un’uscita audio digitale, una porta HDMI ed una per l’entrata del cavo ethernet. Infine troviamo anche una spia LED di colore blu, che si illumina all’accensione del dispositivo.

Memoria e Processore:
Il processore con il quale Ë stato progettato il nostro BOX TV, è un QuadCore, precisamente l’Amlogic S905 sino a 2.0 GHZ. La Mali 450 è invece la GPU.
Per quanto concerne la memoria interna, 8 sono i GB integrati, a nostro avviso più che sufficienti per un classico BOX TV, 1 solo invece Ë il GB RAM al suo interno.
La risoluzione in 4K, funziona senza particolari problemi e soffre raramente, come riportato dagli amici di AndroidRecensioni.com, di rallentamenti, quest’ultimi vengono invece riscontrati per il WiFi single band da 2.4 GHZ, che lo compongono. Rallentamenti che riusciamo a risolvere cablando la nostra “scatoletta”.

Sistema Operativo:
Android 6.0 Marshmallow è il sistema operativo preintallato. L’interfaccia personalizzata con il quale MXQ PRO 4K, si presenta alla sua prima accensione ci appare non particolarmente bella, ma facile e funzionale.
All’interno del nostro “scatolotto” troveremo gi‡ installato il Play Store, che ci permette sin da subito di scaricare le App che desideriamo.
Il BOX TV, viene riconosciuto dall’interfaccia del televisore come un classico Smartphone, dove troveremo già diverse App pre-installate.

Video e Audio:
Il 4K, la risoluzione di ultima generazione viene supportata dal nostro BOX TV in maniera ottimale, questo grazie all’uscita HDMI 2.0.
Come già annunciato precedentemente, due saranno le uscite audio presenti su MXQ PRO 4K, una analogica e una digitale, capaci entrambe a garantire un audio di ottima qualità sia per i giochi, sia per le App di riproduzione in generale.

Conclusioni:
Dovute queste informazioni, a nostro avviso il BOX TV lavora in maniera ottimale, svolgendo esattamente il suo lavoro. Ci è apparsa abbastanza fluida la riproduzione in risoluzione HD di diversi contenuti riprodotti da YouTube e da altre App. All’interno dello “scatolotto” ricordiamo che troviamo pre-installata l’App Miracast DLNA, capace di duplicare lo schermo dei vostri Smartphone sul display della TV.
Due invece le note negative. La mancanza della connessione in Bluetooth e l’errata definizione all’uso dell’App di Netflix, nota stonata per quella fascia di clienti interessati a riprodurre filmati proprio da questa piattaforma.

Finale:
Giunti alla fine di questa recensione, possiamo ritenerci più che soddisfatti per un dispositivo che su Amazon, possiamo acquistare al prezzo irrisorio di 30.00 euro. Questo BOX TV, vi da l’opportunità di trasformare una classica TV in SMART in maniera impeccabile. Il telecomando invece presenta qualche pecca, come già detto vi consigliamo ineffetti di affiancarlo ad una tastierina con touchpad. Altro punto sfavorevole, invece la risoluzione in 4K non corretta che riscontriamo aprendo contenuti sia da YouTube, sia attraverso la piattaforma di Netflix.
Concludiamo nel dirvi che MXQ PRO 4K, rappresenta la soluzione ideale a basso costo per la riproduzione in streaming di filmati e video in generale sul vostro TV classic.
Alla prossima, con una nuova recensione!

Potrebbe interessarti anche:
SHARE