Ma quando apre Starbucks a Roma? Dopo l’ apertura milanese, cresce l’ attesa anche per lo sbarco della nota catena di caffetterie anche a Roma. Starbucks è pronta ad invadere il mercato forse più difficile. Il più ostico. La patria del caffè e il Paese dell’ espresso. Nella città, Roma, dove c’ è un bar ogni dieci metri. Dove la pausa con il nero bollente è tradizione. Ecco i piani di Starbucks per l’ invasione della Città Eterna.

Apertura Starbuck a Roma

Già da tempo circolavano voci riguardo un imminente sbarco nel nostro paese del marchio Starbucks il colosso della caffetteria, ma poi tutte smentite. Oggi invece è arrivata la conferma anche da parte di Antonio Percassi noto imprenditore bergamasco che ha già contribuito all’ arrivo di altre aziende straniere in Italia.

Come ha spiegato Percassi l’ operazione coinvolgerà solo per ora le due città italiane Roma e Milano e ha aggiunto che a Giugno 2018 è prevista l’ inaugurazione del primo punto vendita in piazza Cordusio presso il palazzo delle poste a Milano e che subito dopo sarà la volta di Roma.

Questo primo passo è inserito in un progetto più ambizioso, infatti la seconda fase prevede l’ apertura di altri 4-5 punti vendita Starbucks sempre tra Roma e Milano fino ad arrivare nei prossimi 5 o 6 anni a coprire tutto il territorio nazionale con ben 200 coffee shop. Ovviamente questa è l’ ipotesi a lunga scadenza che Howard Schultz il fondatore di Starbucks auspica. Tuttavia le incognite determinate dal mercato sono imprevedibili e si deciderà quale strategia intraprendere solo dopo una risposta positiva ai primi test da parte dei consumatori.

Ricordiamo che la catena Starbucks è nata negli Stai Uniti d’ America dalla volontà di Haward Scultz fondata il 30 marzo 1971 a Seattle. Dall’ apertura del primo storico punto vendita ne ha fatta di strada fino a diventare un marchio internazionale. É assodato che l’ intuizione di Scultz è nata proprio da un suo viaggio a Milano nel 1983, nel quale toccò con mano l’ autenticità della caffetteria Italiana intesa non solo come luogo per gustare un buon caffè spesso di ottima qualità ma anche un ritrovo dove scambiare idee e socializzare. Riportando questo modello dall’ altra parte dell’ oceano il successo ad oggi è sotto gli occhi di tutti.

Bevande Starbucks
Alcune coloratissime tipiche bevande Starbucks. Preparatevi a vedere rivoluzionato il concetto di caffè.

LEGGI I MIGLIORI RISTORANTI VEGETARIANI DI ROMA

Caffetteria e pasticceria è più che un semplice franchising. E’ culto nei Paesi dove è presente. Starbucks è uno stile di vita ben radicato. Sarà curioso vedere come gli italiani reagiranno a questa novità poiché come spiegavamo prima l’ idea è nata proprio dal modo di concepire il bar con tutti i suoi riti annessi.

Uno dei video emozionali, delle bellissime campagne pubblicitarie Starbucks.

Potrebbe interessarti anche:
SHARE