Finalmente si parte per le vacanze. Evvai. E si va in macchina. Tutto più comodo. Poi lì ci si sposta meglio. E in libertà. Ma, non per fare i gufi: ma siete sicuri che avete controllato tutto? Ma proprio tutto tutto? In questo post, vi raccontiamo le poche semplici cose che dovete controllare nella vostra auto prima di affrontare un viaggio. Cose semplici, importanti e che potrebbero salvare la vita a voi o, nel migliore dei casi, alla vostra bella e fedele quattro ruote.

Prima di partire: i controlli da fare sulla vostra auto
Pronto Aci? Ecco i controlli da fare alla vostra auto prima di partire per le vacanze estive

In partenza per le vacanze ma prima di avventurarsi in un viaggio un po’ più lungo vediamo quali sono le cose da fare e da controllare prima di mettersi in viaggio. Per altro, nei mesi estivi, sono molte le autofficine che effettuano sconti per controlli sullo stato della vettura, quindi, se non siete esperti di manutenzione, approfittatene affidandovi ad un esperto.




Partiamo dalla cosa più importante. L’ olio che deve essere a livello ottimale. Controllarlo è facile: è sufficiente estrarre la piccola asta che fa anche da tappo e verificare che sia su un livello di sicurezza accettabile. Non chiudete un occhio rispetto a questo controllo. Il danno provocato ad un motore sprovvisto di olio potrebbe provocarne il completo danneggiamento. E sono soldi. Tanti soldi.

Altro controllo salvavita: i pneumatici. Controllate per bene la pressione e il loro livello di usura. Verificate che i solchi del battistrada esistano ancora, altrimenti, volate subito dal gommista di fiducia. Forare una gomma a ferragosto potrebbe diventare la vostra esperienza mistica. Già che ci siete, controllate il buono stato anche della ruota di scorta.

Se avete deciso di fare un salto in officina, fate controllare sempre il livello della batteria.

Fate un breve check, senza per questo sentirvi Furio di Bianco Rosso e Verdone, alle luci della vostra auto. Gli stop. E se avete a bordo il fondamentale triangolo d’ emergenza e il giubbotto catarifrangente. Sempre pregando, che nessuna delle due cose vi servano veramente.

Se avete bimbi in viaggio con voi, ci raccomandiamo di controllare l’ omologazione dei loro seggiolini. Non potete nemmeno immaginare quanto siano importanti in caso anche di piccoli incidenti. E non vogliamo nemmeno che lo immaginiate. Fatelo, controllateli e basta.

Abbiamo finito con i consigli salva vita. Magari, già che siete arrivati alla fine di questo post e siete quindi tipi indubbiamente scrupolosi, date uno sguardo anche al livello dell’ acqua dei tergicristalli. Il clima è cambiato, si sa, è i violenti temporali estivi non perdonano. Nemmeno i più audaci come voi.

Questo post è gentilmente offerto dal nostro partner Officina Autorizzata Renault Roma – Officina Pinto

SHARE