Cosa fare se si trova in strada un cane abbandonato. Chi chiamare e come aiutare l’ animale. Con l’ arrivo dell’ estate aumenta il numero di animali abbandonati. Nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione, rimane preoccupante il dato relativo agli abbandoni di animali domestici.




Cosa fare se si trova un cane abbandonato
Cosa fare se si trova un animale abbandonato in strada. Consigli utili su chi contattare.

Secondo le associazioni animaliste, nei mesi più caldi, vengono abbandonati in media circa 150 mila animali domestici. Quasi 50 mila sono cani, il resto gatti. Un vero e proprio genocidio poiché, come è noto, quasi tutti sono destinati a morire. Oltre a questo vergognoso problema, c’ è inoltre il serio rischio che l’ abbandono si trasformi anche in incidenti stradali mortali, anche per gli essere umani.

Un problema da debellare soprattutto attraverso l’ educazione e l’ informazione. Un animale non è un gioco. E’ una scelta di vita.

Noi di Estate-Romana.it vogliamo però supportare i cittadini che si imbattono in questo tipo di problema.

Cosa fare se si trova un cane abbandonato in strada?

Per prima cosa, sia se si tratti di un cane e ancora di più di un gatto, è bene osservarne rapidamente il comportamento. Soprattutto in provincia infatti, molti animali sono adottati dai quartieri o dai paesi e vivono quindi in totale libertà, senza però che gli vengano a mancare cure e cibo. In questo caso ovviamente vedremmo un animale in salute e perfettamente a suo agio. Un cane abbandonato invece si nota subito. Il suo comportamento evidenzia immediatamente la paura e lo smarrimento.

In questo caso è assolutamente consigliato chiamare la Polizia Municipale del posto e la Asl veterinaria per interventi sanitari. Saranno le autorità preposte a verificare se l’ animale è dotato di microchip e accertare se si tratta di reale abbandono o accidentale smarrimento.

Ricordiamo che abbandonare un animale è, per la legge italiana, reato penale. In caso vi troviate sfortunatamente testimoni diretti dell’ abbandono dovete segnare la targa e denunciare l’ accaduto a Polizia o Carabinieri. Essere omertosi in questa circostanza è forse peggio che abbandonare un amico a quattro zampe!

Parliamo ora di animali feriti, investiti e coinvolti in un incidente. In caso non abbiate visto l’ abbandono direttamente, avete comunque l’ obbligo, oltre che morale, anche legale, di intervenire e soccorrere un animale ferito. Il Codice della Strada parla chiaro. Chiamate subito il 112 o il 113 e segnalate con esattezza il luogo dell’ incidente.

In caso portiate direttamente voi l’ animale presso un veterinario, ricordatevi sempre di contattare e coordinarvi con l’ Enpa, al numero 06 32 42 873. La cartella clinica del cane potrebbe infatti costituire prova di reato in un eventuale procedimento contro gli irresponsabili padroni.

SHARE