Violenza a Roma: è stata trovata intorno all’1 del mattino nel celebre parco romano una donna tedesca di 57 anni, nuda, legata ad un palo e con un fazzoletto in bocca per impedirle di urlare.

La donna è stata violentata e derubata la scorsa notte a Villa Borghese, nel cuore di Roma. La polizia è alla ricerca di un ragazzo di circa 20 anni, probabilmente straniero.

La donna, che si trova nella Capitale da un semestre, dove vive senza fissa dimora, ha riportato alla polizia di essere stata derubata poco prima di circa 40 euro dal giovane che poi l’avrebbe violentata.

Il ritrovamento della 57enne, in stato evidente di shock, è avvenuto ad opera di un tassista, il quale ha detto di aver slegato la donna, per poi chiamare le forze dell’ordine.

La donna è stata ricoverata all’ospedale Santo Spirito, dove gli accertamenti medici hanno confermato la violenza.

Le forze dell’ordine hanno lavorato a villa Borghese per alcune ore, alla ricerca di indizi che possano condurre all’aggressore. Vicino al palo sono stati trovati gli abiti della donna.

Anche su questo nuovo caso la Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine per violenza sessuale: è coordinato dal pm Vittorio Pilla ed è attualmente contro ignoti. Nelle prossime ore il magistrato riceverà un prima informativa.

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha commentato su Twitter:

Potrebbe interessarti anche:
SHARE